Management e neuroscienze

Una combinazione molto promettente.

Management e neuroscienze

Management e neuroscienze sembrano due discipline molto lontane fra loro ma il futuro della gestione delle risorse umane passa da un progressivo avvicinamento fra management e neuroscienze; perché?
La ragione è molto semplice: la mente umana è il "laboratorio" nel quale vengono create e messe a punto le strategie d'azione, sia a livello individuale che a livello organizzativo. 
Comprendere, governare e potenziare i processi di creazione del valore nelle organizzazioni significa vedere, gestire e potenziare i processi immateriali, attraverso le cosiddette "soft skills".
I due aspetti di questa sfida hanno a che fare con i due diversi "ambienti" nei quali avvengono i processi di creazione del valore: i processi mentali dell'individuo e i processi organizzativi, relazionali.